La pausa pranzo: cosa mangiare

La pausa pranzo, meglio se con piatti sani e bilanciati

C'è poco da fare: quando siamo in ufficio la pausa pranzo è nettamente il pasto più importante della giornata. Deve fornirci l'energia sufficiente per arrivare a sera, ma senza appesantirci e quindi compromettere il nostro rendimento sul lavoro.

Perché una pausa pranzo sia veramente efficace dovrebbe fornirci circa il 40% delle calorie giornaliere, distribuite in modo equilibrato tra i vari macro nutrienti: carboidrati, proteine e grassi.

Oggi le alternative a bar, fast food e trattorie sono sempre più accessibili, pratiche e salutari. E a conti fatti certamente più economiche!

Le insidie di bar e trattorie (senza dimenticare snack e cracker)

Quando non si ha a disposizione una mensa aziendale, pranzare fuori diventa la soluzione più pratica: ristoranti, bar e pizzerie se ne trovano ovunque. Tuttavia, vuoi per la qualità della cucina e degli ingredienti (soprattutto in termini di condimento) o a causa di pessime abitudini (pane e grissini à gogo) non mancano gli effetti collaterali. Segno inequivocabile che qualcosa non va.

Non va meglio se ci limitiamo a mangiare un pacchetto di cracker o affini: non solo la sensazione di sazietà sarà apparente; non solo per superare il calo di zuccheri a metà pomeriggio ci rimpinzeremo di caramelle, ma possiamo star certi che faremo molta fatica a a non abbuffarci a cena...

Compila il nostro test nutrizionale: scegli i tuoi obiettivi e scopri come raggiungerli!

Portarsi il pranzo da casa. Vantaggi e svantaggi

Prepararsi il pranzo a casa può essere un'ottima idea. A condizione però di avere ottime capacità organizzative ed essere in grado di pianificare i menu di tutta la settimana, magari sacrificando parte del week end davanti ai fornelli. Ma se odiamo tanto fare la spesa quanto cucinare e 4 giorni su 5 dobbiamo fermarci in ufficio per l'ennesimo straordinario, la musica cambia.

L'alternativa più comoda, avendo a disposizione un forno a microonde, elettrodomestico ormai indispensabile, è ricorrere a pasti già pronti, facili da riscaldare (quando serve) e pratici da mangiare.

Come scegliere i pasti pronti per una pausa pranzo perfetta

La soluzione più ovvia è rifornirci al supermercato vicino a casa o all'ufficio. Purtroppo però le proposte che troviamo a scaffale sono spesso ricche di grassi idrogenati, acidi grassi saturi, burro e margarine di dubbia qualità, oli vegetali (cocco e palma) in quantità industriali. Meglio evitare.

Ci sono poi i surgelati. Controindicazioni, evitando piatti troppo conditi (col rischio di cadere nella casistica precedente), non ce ne sono. Il problema è pratico: quanti uffici hanno un frigorifero dotato di un freezer funzionante e grande abbastanza per contenere il nostro pranzo e quello altrui?

 

Last but not least: il settore dei pasti pronti a domicilio. Accorciando radicalmente la filiera produttiva questo tipo di servizi può garantire pasti di qualità, bilanciati dal punto di vista nutrizionale e preparati con ingredienti scelti (in alcuni casi, come Beeathy, biologici) a costi decisamente competitivi.

Per soddisfare una domanda sempre più consapevole e diversificata, Beeathy propone una rosa di 5 diete diverse: mediterranea, a zona bilanciata, iperproteica sportiva, vegetariana e vegana ciascuna ben rappresentata da un ricco assortimento di specialità esclusive. Piatti cucinati sottovuoto, la tecnica all'avanguardia ormai utilizzata anche dai ristoranti stellati, che con un normalissimo microonde riacquistano tutta la loro fragranza in pochi minuti.

 

Praticità, comodità, qualità, benessere: 4 caratteristiche fondamentali per trasformare la tua pausa pranzo in un'occasione unica per gustare piatti eccellenti e restare in forma. Beeathy è la risposta che aspettavi. Provala!

Ebook Beeathy

Addio a spesa e cucina

una volta per tutte!

Compila la form sottostante per scaricare il nostro Ebook che ti illustrerà nei dettagli come dire addio a spesa e cucina definitivamente! Tutti i campi con * sono richiesti

È richiesto un nome valido
Il cognome è necessario
Serve un'email valida

Per poter scaricare il file è necessario prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali. Vi preghiamo quindi di leggere attentamente la nostra politica sulla Privacy prima di confermare.

Scopri di più

sul mondo Beeathy!

  • Come funziona Beeathy?
    scoprilo!

  • Perché scegliere Beeathy?
    te lo spieghiamo subito!

  • Registrazione specialistica
    iscriversi è gratuito!

  • Componi il tuo menu
    come lo vuoi!